Bagno Turco

Hammam o Bagno Turco

Sin dai tempi degli Egizi l’uomo ha conosciuto gli effetti benefici dei bagni di calore e del vapore, nasce così il Bagno Turco, che prende il nome dalla tradizione orientale di fare bagni di vapore, un vero e proprio rito della pulizia del corpo.

Anche nella antica Grecia era normale per gli atleti, dopo l’allenamento, fare un bagno di vapore e frizionarsi con olio per detergere a fondo la pelle.

Questo rito fu esportato dai popoli turchi ed arabi, che nelle tappe segnate dal loro passaggio lasciarono un segno di tradizione e cultura edificando meravigliosi hammam (vedi gli splendidi hammam spagnoli). Ma è solo con i romani che le terme diventano il luogo di incontri per tutti, dal popolino alle classi più agiate, (non dimentichiamo che per gli anglosassoni il Bagno Turco è chiamato “bagno romano”).

Da oltre un decennio è stato riscoperto da noi l’uso del Bagno Turco e sempre maggiormente viene frequentato per il benessere, per rilassarsi e per stare insieme.